Biblioteca Mario Rostoni

 
 

Conversazioni in biblioteca: 4 ottobre 2014

Biblioteca M. Rostoni

Corso Matteotti, 22
21053 Castellanza (VA)
tel. 0331-572.282
fax 0331-572.238
|E-mail: biblio@liuc.it|
Lunedì-Venerdì: 8,30-18
Sabato: 9-13

1814-2014: gli intellettuali milanesi di fronte alla restaurazione austriaca

Programma pdf





Sabato 4 ottobre 2014
ore 10.00

Biblioteca Mario Rostoni
LIUC - Università Cattaneo

L'incontro intende presentare in primo luogo la figura di Giuseppe Pecchio per sottolinearne il valore complessivo, valore che va molto al di là della partecipazione alla tragica vicenda dei gruppi carbonari.

Giuseppe Pecchio appartiene a quella schiera di italiani che si formarono durante gli anni della repubblica Cisalpina e del Regno d'Italia, gli anni "napoleonici", e che al ritorno del dominio austriaco cercarono di mantenere vive le conquiste civili, politiche, sociali e culturali di quel periodo.

"Giuseppe Pecchio può considerarsi il fondatore dell'economia politica risorgimentale. Riprendendo l'eredità di Pietro Custodi, Pecchio popolarizzò il pensiero economico italiano dell'Illuminismo sia in Italia sia in Europa, attualizzandone il significato alla luce delle esigenze del Risorgimento. Lasciò infatti in eredità alle generazioni successive l'idea dell'economia pubblica come "scienza dell’amor patrio". Benchè la sua impalcatura teorica e concettuale rimanesse ancora in parte legata alle idee degli economisti italiani settecenteschi, fu grande ammiratore di Adam Smith e di Thomas R. Malthus, e nei suoi scritti celebrò il modello di sviluppo inglese, difendendolo contro i suoi detrattori." (Maurizio Isabella, Pecchio, Giuseppe in "Il Contributo italiano alla storia del Pensiero – Economia", 2012, Treccani)

Interventi

Renato Ruffini
Docente di Economia pubblica
Scuola di Economia e management
LIUC Università Cattaneo

Robertino Ghiringhelli
Docente di Storia delle dottrine politiche
Università Cattolica di Milano

Elena Riva
Docente di Storia moderna
Università Cattolica di Brescia

Riccardo Greco
Docente di Letteratura portoghese
Università di Siena

Carlo Colombo
Giornalista curatore del volume "Tre mesi in Portogallo nel 1822" di Giuseppe Pecchio


Con la presentazione del libro,
a cura di Carlo Colombo,
"Tre mesi in Portogallo nel 1822"
di Giuseppe Pecchio

 

Gli insegnanti che vogliono partecipare con le classi possono contattare:
Dott.ssa Laura Ballestra
lballestra@liuc.it

 

Sarà rilasciato attestato di partecipazione

Giuseppe Pecchio e l'economia

Testi di Giuseppe Pecchio sull'economia

Altri testi di Giuseppe Pecchio

 
| Indice del sito della Biblioteca | Homepage del sito della Biblioteca